Monastero dell'Immacolata - Castellana Grotte (BA)


Vai ai contenuti

M. Antonietta Lattarulo

dalla terra al Cielo

Come non ricordare vent'anni trascorsi insieme? Un campo-scuola la fece avvicinare al Monastero e doquell'incontro venne qui diverse volte fino a chiedi fare un'esperienza fra noi. Mi colpì da subito la sua capacità di relazionarsi e il suo carattere aperto e solare, capace di stabilire profonde e durature amicizie. Si inserì subito e bene nella nostra famiglia monastica, volitiva e sempre pronta col suo buon senso a venire incontro ai bisodella comunità. Dalla sua mamma aveva imparato a saper la famiglia. Questo senso di responsabilità l'ha accompagnata per tutta la sua vita in Monastero. In Comunità ha svolto diversi compiti; il suo "forte" era la cuchi non conosceva e non ricorda le sue "focaccine"?
Non perdeva mai tempo: nei suoi momenti liberi ricalavorava il punto croce e il chiacchierino - lavori che creavano in lei distensione dopo il lavoro in Comunità. Ha lavorato per tanti anni in legatoria con grande precisione.portato avanti per tanti anni il lavoro in erboristeria, sempre attenta ai bisogni della gente. Attorno a lei sapeva creare armonia, sapeva stare con tutte noi trovando semla parte migliore di ciascuna, guardando oltre i difetti.
È stata la prima vocazione nel Monastero di Castellana Grotte. Dalla sua madre Maestra, la Madre Maddalena che ha potuto seguirla solo per un anno, ha imparato i primi elementi della vita monastica. Con lei ha fatto discernisua vita in Comunità è stata sempre un camminare alla scuola del servizio divino, nella preghiera, nel lavoro e nell'ascolto della Parola di Dio da cui trovava la forza e la sostanza per rispondere a chi le chiedeva un consiglio. È stata anche vice Madre Maestra: con le giovani ci sapeva fare, sempre aperta alle loro esigenze senza però venir meno alla tradizione monastica.ultimi tre anni della sua vita, in seguito alla richiedi aiuto da parte della comunità monastica di Barletta, si rese disponibile dopo un accurato discernimento e un tempo di riflessione e di preghiera.tre anni ha fatto tanto per quella comunità, donando il suo amore alle consorelle e alle tante persone amiche del Monastero., improvvisamente, è arrivata la "visitatrice scomoNella malattia Madre Antonietta ci ha insegnato tante cose. Lei che è sempre stata una donna forte, ora aveva bidi tutto e lo chiedeva con umiltà e discrezione; non voleva dare disturbo e diceva di star bene anche quando i dolori erano visibili sul suo volto. Era cosciente della gravià della sua situazione, ma non allarmava nessuno. I suoi ricoveri in ospedale sono stati tanti, ma non quanti i suoi "grazie" ai medici, agli infermieri...combattuto con grande speranza e fede perché, amante della vita qual era, desiderava continuare a camcon noi quaggiù e credeva che, qualora Dio l'aveschiamata a Sé, avrebbe ugualmente continuato a starci accanto.miracolo, per noi tutti, è stata lei stessa: abbandonacompletamente in Dio, andata felice incontro al suo SiNon si può "improvvisare" una morte così se alle spalle non vi è stata una vita vissuta in Dio e a servizio dei fratelli.


La sua morte ha creato stupore e tristezza in molte perIn tanti erano presenti al suo funerale, durante il quale l'Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Mons. GioBattista Picchierri, ha ricordato la grande dedizione di Madre Antonietta per il Monastero di San Ruggero (Bar
Siamo certe che dal suo sacrificio sorgerà qualcosa di bello e ciò che non è riuscita a fare in vita, per la brevità del tempo, riuscirà a farlo dal Cielo.mancherà il tuo sorriso, Antonietta, e il tuo amore per la Comunità che hai amato fino alla fine!aiutavi tanto con i suoi consigli. Ora, dal Cielo, contia vegliare su di noi, sui tuoi familiari e su tutte le perche hai incontrato... sul mondo intero.per tutto! Il tuo ricordo rimarrà in benedizione per tutte noi.
Maria Gertrude Civisca



Destina li tuo 5x1000



al Consultano Familiare Diocesano "Con versano-M ona poli " Firma nel prime riquadro (Sostegno del volontariòtù di utilità sociale) e aggiungi il seguente co di re fiscale:
82022110728


Torna ai contenuti | Torna al menu